sabato 8 dicembre 2012

Why I could be a perfect IT blogger for Grazia.it


Oggi sono venuto a conoscenza del programma che Grazia.it ha lanciato al fine di far emergere degli IT bloggers per il suo sito, appartenenti ad una delle seguenti categorie: FASHION, BEAUTY, DESIGN, FOOD e LIFESTYLE.
Io mi candido per l'area fashion, che è la mia passione da sempre! La soddisfazione più grande è quella di dare consigli alle persone per quanto riguarda il loro abbigliamento al fine di vederle più belle, trasformate in meglio, ovvero realizzare una metamorfosi da bruco a farfalla! A volte basta davvero poco, ma ci sono ancora tantissimi casi in cui ci si veste male solo perché l'essere eleganti viene considerato come qualcosa in contrasto con la quotidianità. 

Ad ogni stagione, vedere le nuove collezioni e gli eventi che a partire da esse vengono organizzati è qualcosa di semplicemente fantastico! Il mondo della moda e del lusso mi affascina ogni giorno di più perché rispecchia il mio carattere, la mia indole e le mie aspirazioni.

Devo ammettere che anche il design in tutte le sue forme mi ha sempre appassionato. Mi diverto ad ideare interni per edifici domestici in cui mi impegno a creare una sinergia tra design, funzionalità e domotica.
Rimango a bocca aperta dinanzi ad oggetti esteticamente perfetti siano essi hi-tech, industriali o domestici.
Ciò che i miei occhi ricercano nello spazio circostante sono linee pure, essenziali, pulite; colori omogenei tendenzialmente chiari, netti contrasti; materiali nobili ed innovativi: in una sola parola minimal. 
Anche nell'abbigliamento permangono queste mie predilezioni che trovano sfogo nei colori pastello, nelle decorazioni e nei tagli geometrici, ma nel fashion non disdegno il guizzo artistico e la creatività che mi spingono a cercare nuove idee e nuove ispirazioni.


Per quanto riguarda le mie attività, sono uno studente di 18 anni presso un Liceo Scientifico Sperimentale, di cui frequento l'ultimo anno (quest'estate mi toccherà la maturità!!!). Oltre alla moda le mie passioni sono il pianoforte, strumento che suono da 10 anni seguendo un percorso parallelo di musica classica e leggera, e soprattutto il ballo! Ho iniziato con l'hip-hop a 11 anni per poi cambiare radicalmente genere e dedicarmi al caraibico ormai da 4 anni.


Essere IT blogger per Grazia.it e scrivere riguardo al mondo fashion sarebbe davvero un'opportunità unica per accedere ufficialmente nella moda e poter diffonderne i principi e lo stile.
In particolare mi piace leggere le novità della sezione IT Fashion - In esclusiva perché ritengo che al giorno d'oggi, ciò che attiri di più sia l'esclusività, intesa come lusso ed innovazione, iniziativa ed intraprendenza.
Ed appunto in IT Fashion - In esclusiva mi tengo sempre informato sulle ultime tendenze della moda, sulle iniziative delle maison e dei personaggi più influenti del mondo fashion!
Vi consiglio vivamente di darci un'occhiata!



ORA TOCCA A VOI: Se volete aiutarmi a realizzare questo grande desiderio, votatemi!










2 commenti:

  1. Gentile Emanuele,
    permettimj un suggerimento. Non vorrei sembrare sgarbato o scortese ma credo che di strada tu debba farne ancora parecchia prima di fare il blogger per Grazia o per qualsiasi altra testata giornalistica. Ho sbirciato il tuo blog e l'ho trovato alquanto casereccio, outfit per nulla interessanti e raffazzonati. Accostamenti di colori improbabili, accessori che dire tamarri è un eufemismo, giacche che definisci eleganti quando dell'eleganza non hanno proprio nulla.
    Inoltre una cosa che non ho capito è perché porti una borsa o una tracolla. Su un uomo tale accessorio è patetico, sia benvenuta una borsa da lavoro ma una borsetta per di più in plastica, beh non ci sono parole per definirla. Sarà perché appartengo ad una generazione diversa dove l'eleganza era fatta di altre cose, sarà perché sono cresciuto con concetti diversi sul l'eleganza ma certe cose non le capisco.
    Sperando di non esser stato troppo critico ma di aver dato uno stimolo per migliorare porgo i miei saluti più distinti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apprezzo anche i commenti critici.
      Però ci tengo a dire una cosa. Innanzitutto la capacità di saper creare outfit ed accostamenti su altre persone o fare il semplice giornalista di moda, qual è il compito di un blogger per Grazia.it non è collegato sugli abbinamenti che faccio su me stesso o sui prodotti che uso per me stesso. Fare il personal shopper ad esempio rivelerebbe qual è il mio vero gusto riguardo la moda: se una persona è disposta a pagare per abiti di qualità scelti dalle passerelle dell'ultima stagione, è certo che le critiche sul mio gusto si ridurrebbero.
      I capi che indosso nelle foto postate sul mio blog, non sono nuovi (ad eccezione delle giacche, che sono state commentate da persone che comprano in boutique di alta moda come prodotti unici ed affascinanti) ed appartengono ad un periodo in cui preferivo outfit "sportivi" e non potendo ricomprarmi il guardaroba, continuo ad indossarli anche se il mio gusto è decisamente cambiato.
      Per quanto riguarda le borse, ad eccezione di quella di Calvin Klein, le altre sono state un regalo e non rispecchiano esattamente il mio ideale di borsa, ma le indosso perché comunque comode ed abbinate a quei look! Certo che piacerebbe anche a me una cartella di Hermès Kelly Depeche, o una Icare di Louis Vuitton, o un portadocumenti di Balenciaga, ma sono prodotti che non mi posso permettere e mi accontento di ciò che ho!

      So qual è l'eleganza, e cerco ad avvicinarmi ad essa nei limiti delle mie possibilità! L'acquistare una giacca è stata una cosa che 2 anni fa per me sarebbe stata impensabile.
      Oggi ad esempio ho comprato un pantalone in Principe di Galles, 2 anni fa non lo avrei messo neanche se mi pagavano.
      Alla mia età si cambia e se al giorno d'oggi avessi la disponibilità economica di un Filippo Fiora o di una Chiara Ferragni (che hanno iniziato a fare i blogger con una solida base economica familiare) potrei comunicare a tutti ciò che veramente so fare.

      Anche ciò che sembra più free come l'aprire un blog di moda, in realtà non lo è se si vuole progredire!
      Spero di averLe chiarito l'opinione su di me.

      Cordialità.

      Elimina

I would be grateful if you leave a comment here! Thank you!